Altra strategia sui farmaceutici per oltre il 12%

Eccoci all’ultimo post prima delle vacanze estive. I mercati in queste ultime settimane mi sembra stiano tentando una fase di consolidamento che in alcuni casi si è rivelata anche come un piccolo rimbalzo. Mi sbilancio subito nel dire che la crisi tra USA e Cina è molto sottovalutata, ennesima evidenzia di come gli operatori di mercato siano, per la maggior parte, provvisti di cognizione storico / geopolitica. A mio avviso lo scontro in altro è solo il preludio di un riequilibrio dei poteri che si posteremo negli anni a venire.

Già nei prossimi mesi vedremo se tale analisi sarà smentita dai fatti.

In questo contesto finisco quindi aumentare la mia liquidità piuttosto che rischiare ulteriormente capitale. Malgrado ci sono delle occasioni che vanno comunque monitorate, soprattutto quelli che presentano un profilo di rischio estremamente basso. Il prodotto che segue è uno di questi:

Continua a leggere…

Bayer: una doppia opportunità da non perdere

Già in un precedente post ci siamo espressi sul settore farmaceutico e chi avesse seguito il nostro consiglio sarà sicuramente rimasto soddisfatto, vedere per credere.

Oggi invece ci occuperemo di un titolo specifico quota anche alla borsa di Milano: Bayer.

Bayer AG è una società di scienze biologiche. I segmenti della Società sono Farmaceutico, Consumer Health, Crop Science e Animal Health. Il segmento Farmaceutico si concentra sulla ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti di prescrizione e specialità terapeutiche, in particolare nelle aree di cardiologia, oncologia, ginecologia, ematologia e oftalmologia, nonché radiofarmacologia e altri.

Il segmento Consumer Health sviluppa, produce e commercializza, tra gli altri, prodotti senza Continua a leggere…