Doppia strategia su ENI per rendimenti annui a doppia cifra

Il nostro Portafoglio Italia fa registrare nuovamente massimi storici arrivando a segnare un +29,6% da inizio anno. La notizia della settimana è indubbiamente la fusione tra FCA e PSA, che più che una fusione ci sembra un’acquisizione visto lo scambio alla parità, il che vuol dire che PSA sborserà soldi per fondersi con FCA. Il fortissimo rialzo di FCA ed il ritracciamento di PSA si spiega così. Buon per la famiglia Agnelli ma anche bene per noi che abbiamo fatto entrare recentemente FCA nel nostro Portafoglio Italia.

Anche se può sembrare strano consigliare certe letture da “queste parti”, ma, per chi volesse farsi un’idea più chiara e generale sul perché di questa fusione e su che fine faranno alcuni stabilimenti produttivi, invitiamo a riscoprire Continua a leggere…

Nuovi massimi storici per il Portafoglio Italia e prendere profitto sul crollo di Twitter

Questo post è un aggiornamento su due fronti. Il primo è quello sul Portafoglio Italia che, saremmo ripetitivi, batte nuovamente il FTSE-MIB e aggiorna ancora i suoi massimi storici.

Nell’ultima settimana il Portafoglio Italia ha messo a segno un Continua a leggere…

Portafoglio Italia: nuovi massimi storici!

La lungimiranza e la disciplina pagano. Più passa il tempo e più abbiamo conferme che la differenza tra chi perde soldi in borsa e chi li guadagna stia tutta qui. Non lasciarsi prendere dal panico nei momenti difficili, ma soprattutto non farsi prendere dall’euforia quando tutto sale, né tanto meno sentirsi infallibili quando ciò accade.

La nuova filosofia di rivedere saltuariamente la composizione del portafoglio andando a vendere i titoli che hanno già corso o che non hanno rispettato le promesse iniziali per andare a prendere altri titoli sottovalutati si è rivelata un fattore che ha ulteriormente ottimizzato le performance del Portafoglio Italia. Ad esempio l’uscita su Continua a leggere…

Un certificate per due campioni nazionali

Buon rimbalzo dei mercati azionari sulla scia dei nuovi rumors positivi nella trattativa USA-Cina. Il rimbalzo dovrebbe prolungarsi, a nostro avviso, anche ai primi giorni della prossima settimana. Anche il FTSE-MIB si è mosso in accordo a tale trend con un +3,24%, meglio ancora ha fatto il Portafoglio Italia con un +3,36%, performance ancora più apprezzabile se si pensa che in pancia abbiamo più del 6% di liquidità che non può dare il suo contributo nei momenti di rialzo.

A proposito del Portafoglio Italia, in questo post presentiamo un certificate che ha come sottostanti due Continua a leggere…

Aggiornamento Portafoglio Italia

Brevissimo aggiornamento per il Portafoglio Italia che, in linea con il FTSE-MIB, ritraccia dai massimi di periodo. In particolare le rispettive performance settimanali del Portafoglio Italia e del FTSE-MIB sono -2,59% vs -2,48%. Malgrado tale storno recente, il 2019 rimane un ottimo anno con un +19,60% di cui un 6,22% di flusso cedolare.

Segnaliamo inoltre che, al di là del Portafoglio Italia, il titolo Continua a leggere…

Strategia su Tod’s per un 12% in nove mesi

Partiamo da un breve aggiornamento sul Portafoglio Italia: anche quest’anno abbiamo raggiunto l’obbiettivo di produrre un rendimento cedolare del 6%. Più precisamente, grazie all’acconto staccato da ENI questa settimana, abbiamo raggiunto l’importante percentuale del 6,22% sui nostri prezzi di carico. Da inizio anno la performance globale del portafoglio si attesta a +22,78%.

Veniamo ora al certificate di questo post, Continua a leggere…

Portafoglio Italia: si aggiornano i massimi storici

Buone notizie dal Portafoglio Italia che aggiorna nuovamente i suoi massimi storici. Performance ancor più apprezzabile se si considera che il FTSE-MIB ha fatto segnare un leggero andamento negativo. Venendo ai numeri più nel dettaglio: Continua a leggere…

Portafoglio Italia: altri due nuovi titoli sottovalutati

Vi avevamo detto che il nuovo governo sarebbe nato (Non ci preoccupano né le ultime scaramucce tra i due contraente né le consultazioni su fantomatiche piattaforme online), così è stato.
Vi avevamo altresì annunciato che avremo effettuato un’ulteriore rotazione del Portafoglio Italia e così è. Vediamo quindi prima di tutto chi esce e quanto portiamo a casa. Continua a leggere…

Portafoglio Italia: rimbalzo e possibile futuro cambiamento

Ormai siamo certi vi siate fatti un’idea ben precisa di come si stia evolvendo la crisi di governo ed anche i mercati se ne sono accorti ed hanno molto apprezzato sia sul mercato azionari che su quello obbligazionario dei BTP. Certo, non avere più l’incombenza di dover prezzare i rischi dovuti ad alcuni personaggi più volte citati nei post post precedenti, non poteva far altro che far salire i prezzi. Non ci preoccupano né le ultime scaramucce tra i due contraente né le consultazioni su fantomatiche piattaforme online.

Il FTSE-MIB festeggia le prospettive di un nuovo governo con un Continua a leggere…

Portafoglio Italia contro la crisi più pazza del mondo

Eccoci di ritorno da Ferragosto e la crisi più pazza del mondo continua ancora ad imperversare: chi ha fatto cadere il governo si è ritirato sulla difensiva (evidentemente sta diventando conscio dell’improvvisazione di alcuni suoi consiglieri per dirla come il sottosegretario alla presidenza del consiglio), implorando i quasi ex alleati di rifare un altro governo. Dal fronte opposto chi predicava il cambiamento verso il precedente governo sta trattando per farne uno nuovo assieme.
Se ci basassimo sulla cronaca sarebbe veramente difficile riuscire ad orientarsi, fortunatamente noi abbiamo Continua a leggere…